change language Italiano change language English
Trippa di Viterbo
Ingredienti e quantita' :
900 grammi di trippa,
1 barattolo di pomodori pelati,
2 spicchi di aglio,
1 ciuffo di prezzemolo,
qualche foglia di basilico,
1 rametto di rosmarino,
1 cipolla,
2 gambi di sedano,
1 carota,
1 bicchiere di olio di oliva extravergine,
noce moscata,
1 pugno di pecorino grattugiato,
sale e pepe nero.
Procedura :
Lavate accuratamente la trippa in acqua tiepida e mettetela a cuocere in acqua gi bollente per una ventina di minuti, poi scolatela e ponetela in una terrinetta con acqua fredda corrente. Preparate un trito con il solo prezzemolo: la caratteristica di questa ricetta di far rosolare separatamente le verdure per aumentare lefficacia dei vari aromi. Tagliate le cipolle a fettine sottili con lapposito attrezzo, e mettetele in una casseruola con il prezzemolo e lolio, a fuoco dolce, e fatele rosolare per una decina di minuti. Intanto preparate un altro trito con laglio, il basilico e il rosmarino, e tagliate a pezzetti piccoli le carote e il sedano. Aggiungete al trito sul fuoco queste ultime, e lasciate cuocere, sempre mescolando, per altri dieci minuti. Infine aggiungete il rosmarino e il basilico. A questo punto unite la trippa tagliata a striscioline e fatela insaporire. Aggiungete i pomodori pelati, sale e pepe nero. Coprite la pentola e lasciate cuocere per un paio di ore, mescolando di tanto in tanto. Tenete il fuoco basso per evitare che attacchi. Servitela con un filo di olio crudo, una grattugiata di noce moscata e una spolverata di pecorino.


Origine del piatto

Citta': Viterbo
Provincia: VT
Regione: Lazio
Ricetta inserita da Lucrezia Papini il 02/06/2009
Comune di Lubriano - Tutti i diritti riservati |||